La Commissione Europea ha avviato un piano di ripresa per aiutare l’Unione Europea a riparare i danni economici e sociali causati dall’emergenza sanitaria da Coronavirus e contribuire a gettare le basi per rendere le economie e le società dei Paesi europei più sostenibili, resilienti e preparate alle sfide e alle opportunità della transizione ecologica e digitale: un investimento sul futuro dell’Europa e degli Stati membri per ripartire dopo l’emergenza Covid-19.

Si tratta dello strumento finanziario denominato Next Generation EU, un dispositivo temporaneo di finanziamenti comunitari pensato per stimolare una “ripresa sostenibile, uniforme, inclusiva ed equa”, volta a garantire la possibilità di fare fronte a esigenze impreviste, il più grande pacchetto per stimolare l’economia mai finanziato dall’UE.

In questo contesto si inserisce il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), lo strumento italiano che traccia gli obiettivi, le riforme e gli investimenti che il nostro Paese intende realizzare grazie all’utilizzo dei fondi europei di Next Generation EU, per attenuare l’impatto economico e sociale della pandemia e rendere l’Italia un Paese più equo, verde e inclusivo, con un’economia più competitiva, dinamica e innovativa.

Il PNRR si sviluppa attorno a tre priorità trasversali condivise a livello europeo (digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica e inclusione sociale) e prevede sedici Componenti, raggruppate in sei Missioni:

MISSIONE 1 - Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura

  • M1C1: Digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella PA
  • M1C2: Digitalizzazione, innovazione e competitività nel sistema produttivo
  • M1C3: Turismo e cultura 4.0

MISSIONE 2 - Rivoluzione verde e transizione ecologica

  • M2C1: Economia circolare e agricoltura sostenibile
  • M2C2: Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile
  • M2C3: Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici
  • M2C4: Tutela del territorio e della risorsa idrica

MISSIONE 3 - Infrastrutture per una mobilità sostenibile

  • M3C1: Investimenti sulla rete ferroviaria
  • M3C2: Intermodalità e logistica integrata

MISSIONE 4 - Istruzione e Ricerca

  • M4C1: Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università
  • M4C2: Dalla ricerca all’impresa

MISSIONE 5 - Inclusione e Coesione

  • M5C1: Politiche per il lavoro
  • M5C2: Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore
  • M5C3: Interventi speciali per la coesione territoriale

MISSIONE 6 - Salute

  • M6C1: Reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale
  • M6C2: Innovazione, ricerca e digitalizzazione del servizio sanitario nazionale

 

Riferimenti normativi

Informazione e pubblicità stato di attuazione delle misure del PNRR e dei finanziamenti, in ottemperanza all’Allegato n.1 alla circolare Ragioneria Generale dello Stato, n. 9 del 10 febbraio 2022 - Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Ai sensi di quanto disposto dall’art. 8 del decreto legge n. 77/2021, convertito con legge n. 108/2021, ciascuna “Amministrazione centrale titolare di interventi previsti nel PNRR” è tenuta a provvedere al coordinamento delle relative attività di gestione, nonché al monitoraggio, rendicontazione e controllo degli investimenti e riforme di pertinenza.

Le Amministrazioni sono tenute ad individuare all’interno del proprio sito web una sezione denominata “Attuazione Misure PNRR” in cui pubblicare gli atti normativi adottati e gli atti amministrativi emanati per l’attuazione delle misure di competenza, specificando gli elementi indicati al paragrafo 10 dell’allegato 1 alla circolare sopra richiamata.”

 

Progetti PNRR del Comune di Brezzo di Bedero

 

Visite: 234

Ultime notizie...

Sondaggio adesione Campo Estivo 2024

Sondaggio adesione Campo Estivo 2024

Cari genitori al seguente link è possibile compilare un sondaggio, entro il 20/03/2023, che consenta di stimare le adesioni al Campo Estivo 2024 organizzato dal Comune di Brezzo di Bedero per i bambini nella fascia d'età 3 - 8 anni: adesione campo estivo 2024

 

Ufficio postale di Brezzo di Bedero: al via i lavori!

Da lunedì 26 febbraio 2024 inizieranno i lavori di sistemazione dell’Ufficio Postale di Brezzo di Bedero al fine della realizzazione del "Progetto POLIS – Casa dei Servizi di Cittadinanza digitale".

Leggi tutto...

Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia da parte dei cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza.

Leggi tutto...

Ufficio postale di Brezzo di Bedero inserito nel piano di interventi del progetto POLIS

La società Poste Italiane SpA aveva avviato, a partire dal 2018, un percorso di crescita con attuazione di un programma di servizi dedicati basato sull'importanza strategica di mantenere aperti tutti gli Uffici Postali situati nei Comuni con meno di 5mila abitanti.

Leggi tutto...

Il patentino per proprietari di cani

L’Ordinanza del Ministro della Salute 6 agosto 2013 e ss.mm.ii, concernente la "Tutela dell’incolumità pubblica dall'aggressione dei cani", ha attribuito un ruolo fondamentale alla responsabilità dei proprietari di cani e alla loro formazione. Solo attraverso l’acquisizione di cognizioni sulle caratteristiche fisiche ed etologiche dell’animale e sulle norme in vigore può essere instaurato un corretto rapporto uomo-animale.

Leggi tutto...

Intervento di riqualificazione Piazzale Aldo Moro - 1° lotto - Esiti di gara

Intervento di riqualificazione Piazzale Aldo Moro - 1° lotto - Esiti di gara - AGGIUDICAZIONE.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su